Dragon Ball Z

Breve riassunto 

In Dragon Ball Z, Goku ha ormai avuto un figlio e la terra vive ormai in pace da 5 anni. Purtroppo appare un misterioso combattente che dice di chiamarsi Radish e di essere fratello di Goku (Goku è un Saiyan e proviene dal pianeta Vegeta) e in più vuole che lo stesso Goku passi a fare parte dei Saiyan e che mostri la crudeltà che ne deriva. Poichè Goku si rifiuta, Radish rapisce Gohan, il figlio di Goku e gli ordina di eliminare 100 terrestri. Conoscendo sia Goku che Piccolo il potere del Saiyan, i due si uniscono per contrastarlo, ma Goku durante lo scontro muore, sacrificandosi per uccidere Radish. Una volta morto, Goku si allena nell’aldilà col Re Kaioh, in vista dell’arrivo di altri due Saiyan (Vegeta e Nappa) che vorranno conquistare la terra. Dopo essere tornato in vita e aver sconfitto i due Saiyan, a discapito di molti suoi amici che sono morti (tra questi anche Piccolo), Goku deve affrontare un’altra minaccia, questa volta sul pianeta Namek (pianeta di Piccolo). La minaccia è rappresentata da Freezer, un potente nemico che mette a dura prova Goku (che sarà costretto a usare tutta la sua potenza di Super Saiyan, lo aiuterà però Vegeta). Dopo un anno, Vegeta si è spostato sulla terra e ha avuto un figlio da Bulma, il cui nome è Trunks. Inoltre tutto sembra andare per il meglio finchè uno strano guerriero giunto dal futuro, non predice a Goku e agli altri l’avvento di alcuni cyborg creati da uno scienziato del Fiocco Rosso allo scopo di distruggere Goku. Tra questi, Cell sarà uno dei più ostici e solo con l’aiuto di Gohan riusciranno a vincere. Purtroppo Goku muore ancora e stavolta non è resuscitabile. In seguito avviene lo scontro contro il terribile demone della nuvola Majin Bu, che causerà scompiglio tra il mondo dei vivi e quello dei morti. Ma con Goku tornato alla vita, il gruppo riuscirà a sconfiggerlo.

Inizia Dragon Ball GT.
Visita la galleria dedicata
Visita la galleria di GIF Animate
Ecco la storia in dettaglio
La serie di Freezer

Beh, iniziamo col dire che Goku, insieme al figlio Gohan e agli altri, è riuscito a sconfiggere Vegeta, ma quest’ultimo è riuscito a sottrarsi alla morte che voleva infliggergli Crillin ed è scappato, all’insaputa di Goku e degli altri, su Namek. Ora essendo tra gli altri morto anche Piccolo per mano di Nappa (ed essendo anche morto cosí il dio della terra), Gohan, Crillin e Bulma partono per Namek con la navicella dello stesso dio (con la quale era arrivato lui stesso tempo addietro) con lo scopo di utilizzare le sfere del Drago originali per riportare in vita quelli uccisi (senza Goku che è in ospedale impossibilitato poichè i Senzu devono ricrescere un’altra volta). Comunque nel frattempo Vegeta è arrivato su Namek e viene curato da dei suoi amici. Poi parte per cercare le sfere del Drago originali per diventare immortale, dopo aver saputo che Freezer, un guerriero molto potente e capo stesso di Vegeta e degli altri vuole allo stesso modo la giovinezza eterna. Intanto Gohan e gli altri sono arrivati su Namek e subito si accorgono dello spostamento di Jet Coaster (navicelle Sayan) e cominciano ad allarmarsi ma non sanno che il peggio deve ancora venire: infatti Freezer insieme a due suoi aiutanti, Zarbon e Dodoria, sta distruggendo tutti i villaggi Namecciani e ha già avuto 4 sfere. Nel frattempo Vegeta viene raggiunto da Kyui un servitore di Freezer che si era lanciato al suo inseguimento per ucciderlo e i due cominciano ad affrontarsi. Intanto Gohan e gli altri vengono scoperti da dei servitori di Freezer e attaccati e senza problemi se ne liberano, solo che Freezer e gli altri tramite gli scouter captano la loro potenza combattiva e ai due suoi sgherri viene ordinato di terminarli. Vegeta molto sicuro di sé si libera facilmente di Kyui e velocemente si lancia alla ricerca delle sfere. Freezer lo capta attraverso lo scouter ma se ne frega altamente e continua la sua ricerca, mentre Gohan e gli altri sono costretti a nascondersi per evitare di essere scoperti. Intanto sulla Terra, i Senzu sono ricresciuti e Goku si ristabilisce subito dopo averne preso uno e parte anche lui per Namek con il suo vecchio Jet Coaster modificato per l’occasione, allenandosi durante il viaggio. Freezer sta devastando insieme ai suoi uomini un villaggio uccidendo vecchi e bambini mentre Gohan e Crillin osservano impotenti fino a quando Gohan arrabbiatosi per la crudeltà dei mostri si abbatte contro Dodoria che stava ammazzando un vecchio. Così anche Crillin è costretto ad intervenire e dopo aver salvato un bambino scappano inseguiti dallo stesso Dodoria, che seminano usando un Taiyo-ken. Dodoria si imbatte così in Vegeta che lo uccide senza pietà e che poi si lancia all’inseguimento dei due senza successo. Allora Vegeta decide di recarsi in un altro villaggio Namecciano che distrugge per imposserssarsi della sfera e che poi nasconde. In seguito Vegeta si scontra anche contro Zarbon, ma viene prima sconfitto e su ordine di Freezer viene portato al suo cospetto per essere curato e per scoprire così dove ha nascosto la sfera. Nel frattempo Crillin, Gohan e Dende, il bambino salvato, si recano dal capo anziano che creò le sfere del Drago originali. Qui trovano un’altra sfera che prendono, poi vengono potenziati dal capo anziano e tornano da Bulma. Intanto Vegeta ripresosi si libera e uccide un servitore di Freezer per poi trovare le sfere di Freezer e lanciarle lontano. Gohan col radar trova la sfera nascosta da Vegeta e torna da Bulma. Anche Crillin sta tornando da Bulma con la sfera del capo anziano, ma viene incrociato da Vegeta che però prima deve affrontare nuovamente Zarbon che lo stava seguendo, ma stavolta Vegeta lo elimina facilmente. Freezer si vede costretto a chiamare la squadra speciale Ginew per avere gli scouter, mentre Vegeta recupera la sfera che aveva Crillin e mette fuori combattimento Gohan per poi accorgersi che la sfera che aveva nascosto non c’è più. Ma tornato dagli altri si accorge che la squadra Ginew è già arrivata e rapidamente li intercetta. Mentre gli altri membri della squadra affrontano Vegeta e gli altri, Ginew il capitano porta le sfere a Freezer. Il primo a combattere è Guldo, il quale sa fermare il tempo per un attimo ma che viene quasi subito annientato. Tocca poi a Likoom che affronta Vegeta e che lo mette a dura prova. Goku arrivato su Namek si reca subito nella zona dello scontro, mentre intanto Freezer senza successo cerca di richiamare il drago originale. Likoom viene sconfitto da Goku e i due membri rimasti si accaniscono senza successo su di lui. Baata, uno dei due viene sconfitto mentre l’altro si intimorisce e fugge. Intanto Vegeta mostra la sua natura di Saiyan eliminando definitivamente Likoom e Baata. Freezer si reca dal capo anziano per sapere la formula di richiamo, mentre Ginew insieme all’altro si recano sul posto per combattere Goku e gli altri. Avendo capito le intenzioni di Freezer, Crillin e Gohan si recano dal capo anziano, mentre Goku e Vegeta, che scappa per recarsi dal capo anziano, cercano di affrontare Ginew e Jeeth. Avendo notato lo strapotere di Goku, Ginew esegue la “Body Change” una tecnica per cui i corpi vengono scambiati e fugge col corpo di Goku, mentre lo stesso Goku nel corpo di Ginew è impossibilitato da una ferita. Ma Ginew non è capace di usare il corpo di Goku e nel tentativo di uccidere Vegeta viene ferito gravemente. Intanto Goku è arrivato sul posto e quando Ginew cerca di impossessarsi del corpo di Vegeta, egli si frappone tra i due riprendendosi il suo corpo (nel tentativo seguente Ginew entra nel corpo di una rana per errore), mentre Jeeth viene polverizzato da Vegeta. Nail, un namecciano che proteggeva il capo anziano viene sconfitto da Freezer nel tentativo di proteggere Dende che nel frattempo si stava recando dai terrestri con la parola d’ordine. Saputo ciò Freezer si lancia all’inseguimento di Dende che però è gia arrivato dai terrestri e all’insaputa di Vegeta che dormiva, richiamano il drago originale. Viene espresso il desiderio di fare resuscitare Piccolo per avere così le sfere del drago anche sulla Terra e di farlo arrivare su Namek, ma Vegeta sentendo la forza di Freezer avvicinarsi, si sveglia e accorre. Ordina ai tre di fargli avere la vita eterna, ma mentre Dende stava per esprimere il desiderio, il drago scompare perchè il capo anziano era morto. Freezer si infuria e si lancia contro Vegeta e gli altri. Nel frattempo Piccolo trova Nail e sotto suo consiglio si fonde con lui, per poi ripartire alla volta di Gohan. Intanto Freezer affronta Vegeta e avendo visto la forza del Saiyan decide di ricorrere alla prima trasformazione. Così sconfigge Crillin che però riappare come nuovo curato da Dende per salvare Gohan. Anche Gohan viene curato e Piccolo arriva ad aiutarli. Ingaggiando un combattimento con Piccolo, Freezer si trova in difficoltà e ricorre così alla sua seconda trasformazione. Diventa così troppo forte e Vegeta si rende conto di dover diventare un Super Saiyan per sconfiggerlo, così si fa ferire a morte per poi essere curato da Dende. Freezer intanto ricorre alla sua terza trasformazione, diventando così potentissimo. Per prima cosa, uccide Dende togliendo agli altri la possibilità di essere curati, poi sconfigge gli altri e uccide Vegeta (che prima di morire rivela a Goku che Freezer è il vero fautore della distruzione del loro pianeta natale e dell’annientamento della razza Saiyan), mentre Goku riappare pronto a battersi contro Freezer. Lo scontro si svolge alla pari fino a quando Goku decide di provare il Kaioh-ken alla ventesima potenza e di scagliare contro Freezer una potentissima kame-hame-ha. Freezer però si salva e arrabbiatissimo si abbatte senza pietà su Goku. Allora lo stesso Goku decide di ricorrere alla potentissima Genkidama, ma per caricarla ci vuole tempo e allora ecco che Piccolo si lancia per aiutarlo. Così Goku riesce a caricare e a scagliare contro Freezer una gigantesca Genkidama. Freezer è scomparso e tutti pensano che sia morto, fino a quando Piccolo cade a terra passato da parte a parte da Freezer che arrabbiatissimo fa esplodere il corpo di Crillin. Questo Goku non riesce a sopportarlo e fa esplodere la sua furia trasformandosi nel leggendario Super Saiyan. La sua forza è tremenda e Freezer vedendola non può fare altro che cercare di distruggere il pianeta. Goku allora ordina al figlio di allontanarsi insieme agli altri. Intanto sulla Terra Mr. Popo fa tornare in vita tutte le persone uccise da Freezer e dai suoi uomini cosicchè il capo anziano e Dende resuscitati possono esprimere l’ultimo desiderio al drago originale: quello di trasportare tutti eccetto Goku e Freezer sulla Terra. La cosa va in porto, e Goku e Freezer continuano a combattere. Quando Freezer vede la superiorità schiacciante del Super Saiyan, decide di tentare il tutto per tutto usando un’arma simile al Kienzan di Crillin, ma sfortuna vuole che lo stesso colpo si infranga su di lui tagliandolo in due parti. Qui si vede la magnanimità di Goku che dona un po’ di energia a Freezer per poter scappare. Ma l’essere la usa contro Goku senza successo poichè il Super Saiyan lo distrugge subito. Morto Freezer il problema rimane lasciare Namek ormai in via di distruzione, qui si perdono notizie di Goku. Un anno dopo quando i Namecciani che erano sulla Terra esprimono i desideri al drago originale, si viene a sapere che Goku è ancora vivo e che tornerà solo in seguito…

La serie di Cell

Dunque, dopo un anno che il Drago originale aveva dato la notizia di Goku superstite all’esplosione di Namek, i guerrieri Z avvertono l’avvicinarsi di una forza straordinaria, identica a quella di Freezer. Turbati da ciò, si recano nel posto ove Freezer dovrebbe atterrare e infatti la sua astronave giunge di lì a poco e atterra a circa un Km di distanza. Vegeta subito scatta alla volta di Freezer, che nel frattempo è sbarcato insieme a suo padre e a un paio di scagnozzi, mentre Gohan e gli altri lo seguono (Freezer è diventato Metal Freezer, una specie di cyborg fatto con pezzi di scarto). Prima che Vegeta giunga, uno strano ragazzo si para davanti a Freezer e a suo padre; in un attimo sconfigge gli scagnozzi e, lasciando di sasso Freezer e suo padre, si trasforma in Super Saiyan. In pochissimo tempo fa a fette Freezer, e perfora con un Ki blast* il corpo di Cold, il padre di Freezer (*Ki blast = colpo di energia spirituale). Poi voltosi verso i guerrieri Z, li avverte che sta andando ad accogliere Son Goku. Vegeta naturalmente si chiede chi diavolo sia, e preso dalla curiosità gli va dietro. All’arrivo di Goku, tutti sono felici e il ragazzo prende da parte Goku per parlargli di una cosa importante: tre anni dopo sarebbero apparsi degli androidi creati da uno scienziato del Red Ribbon. Spiegatogli che lui sarà colpito da una malattia cardiaca, Trunks (questo il nome del misterioso ragazzo) consegna a Goku una medicina e gli svela anche che egli è figlio di Vegeta e di Bulma. Dopo ciò, il ragazzo da appuntamento a tre anni dopo per combattere contro i cyborg e riparte. Tutti hanno ora di che allenarsi, compreso Vegeta che ha intenzione di diventare Super Saiyan. Tre anni dopo… Dopo tre anni di duri allenamenti, i guerrieri Z si ritrovano sull’isola dove dovrebbero apparire i cyborg. All’arrivo di Yajirobei, la sua navetta viene disintegrata quand’era ancora in volo. Tutti, stupiti di non aver percepito nulla, vanno nella città vicina per trovarli, ma non avendo essi aure, la ricerca è pressochè impossibile. Così, si dividono alla loro ricerca, mentre, nel frattempo, i cyborg continuano a mietere vittime. Yamcha, senza saperlo, si imbatte in loro e di conseguenza viene trafitto da uno dei due. Gli altri si accorgono che l’aura di Yamcha sta scomparendo e lo raggiungono. Quest’ultimo viene salvato da Gohan, mentre Son Goku sicuro del livello Super Saiyan, si appresta a combattere. Nello scontro con l’androide N° 19 Son Goku mostra subito i segni della malattia cardiaca che Trunks gli aveva predetto, non può combattere; e infatti ecco Vegeta che si avventa su 19, salvandolo. Anche Vegeta sa ora trasformarsi in SS, e in pochi minuti mette in chiara difficoltà l’androide, che pensa male di afferrare Vegeta per rubargli l’energia; Vegeta prima gli strappa le braccia, impedendogli di rubare altra energia, e poi gli mostra la sua nuova e distruttiva arma: il Big Bang Attack! L’androide 19 è ora distrutto, ma il 20 (alias il Dottor Gelo) scappa e allora Vegeta e compagni devono lanciarsi all’inseguimento. Dopo un batti e ribatti, dove Gelo e Vegeta si nascondono e si combattono, arriva Bulma che però viene aggredita da Gelo. Grazie a Trunks, si salva e allora lei svela la locazione dove Gelo si sta dirigendo: il suo laboratorio. Trunks, Vegeta e gli altri partono alla volta di esso, ma Gelo li precede e risveglia i cyborg 17 e 18, i terribili cyborg che Trunks temeva. 17 e 18 si ribellano però a Gelo riducendolo in pezzi. Poi dopo aver attivato l’androide 16, modello sperimentale del Dottor Gelo, si dirigono alla volta di Son Goku (che nel frattempo era stato portato a casa per curarsi con la medicina di Trunks). Vegeta senza pensarci si lancia all’inseguimento e dopo averli raggiunti li sfida, e inizia a combattere contro 18. Dopo una grande battaglia in cui Vegeta usa due Big Bang Attack, egli ha la peggio e nemmeno l’intervento di Trunks e degli altri lo può salvare da una sconfitta bruciante. Intanto Goku viene curato da Yamcha e da Chi Chi, ma l’arrivo di Crillin e degli altri li costringe a ripartire per non essere intercettati dai cyborg. Piccolo, nel frattempo, ha deciso di fondersi con il dio della Terra, ricordandosi di quello che Nail gli aveva detto su Namek. Sull’aereo dove si trovano i guerrieri Z, arriva la telefonata di Bulma, che li informa del ritrovamento della navicella che dovrebbe appartenere a Trunks e quest’ultimo insieme a Gohan si reca sul posto per incontrare Bulma. Arrivati là, trovano due macchine del tempo: una di Trunks e l’altra sconosciuta con dentro uno strano guscio che ricorda un uovo. Poco più in là, trovano una pelle vuota di un essere mostruoso che aveva probabilmente fatto la muta e poco dopo sentono un ghigno provenire da lì vicino. Il dio della Terra che ha avvertito il pericolo, decide di accettare la fusione. Alla Kame House, intanto Bulma e gli altri ascoltano a bocca aperta le notizie del notiziario secondo il quale sarebbe stato avvistato uno strano mostro e sarebbero sparite alcune persone. Piccolo sopraggiunge nella città dell’ultimo avvistamento e si trova faccia a faccia col mostro che ha la forma di una cicala troppo cresciuta. Il mostro sprigiona la sua aura che sembra essere formata da quelle dei guerrieri Z più quella della famiglia di Freezer. Avendo avvertito l’aura, tutti compreso Vegeta si dirigono là. Piccolo nel frattempo con uno stratagemma riesce a farsi raccontare la storia del suo arrivo dal mostro: quello spiega di chiamarsi Cell, di essere stato costruito dal computer di Gelo, di essere giunto sulla Terra dopo aver ucciso Trunks nel suo tempo, di avere tutte le cellule dei guerrieri Z poichè i robot spia del Dottor Gelo gliele avevano prese e di dover assorbire i corpi di 17 e 18 per ottenere il corpo perfetto che gli donerà una forza inimmaginabile. Ma Piccolo è in grado di rigenerarsi e così mette in chiara difficoltà Cell che è costretto a ritirarsi usando un Taiyo-ken. Piccolo informa tutti dell’accaduto e tutti si apprestano a far fronte a questa nuova minaccia. Vegeta si stacca dagli altri per allenarsi, mentre Crillin e Trunks si dirigono al laboratorio del dottor Gelo per distruggere il computer sotterraneo che creerà Cell. Distruttolo, Crillin si dirige alla Capsule Corporation per mostrare a Bulma i piani di costruzione di 17 e 18 in modo da trovare un punto debole, mentre Trunks va ad allenarsi con Vegeta. Riunitisi, Crillin, Yamcha e gli altri cercano di inseguire Cell. Intanto Son Goku si è risvegliato ed è pronto ad unirsi agli altri. Lui e Gohan vanno da Vegeta e Trunks e li informano di una stanza speciale collocata al santuario di dio, chiamata stanza dello Spirito e del Tempo, dove un anno corrisponde a un giorno sulla Terra: Vegeta e Trunks accettano ma solo se entreranno per primi. Nel frattempo Cell continua a mietere vittime e alla Kame House arrivano i cyborg 17,18 e 16. Piccolo ingaggia un duello con 17, mettendolo in difficoltà. Cell percepisce il combattimento e subito parte alla volta di 17. Quando 17 comincia a combattere seriamente, lo scontro con Piccolo è alla pari; Crillin viene informato da Bulma di un dispositivo in grado di fermare gli androidi e avendo percepito l’arrivo di Cell si reca dove sta combattendo Piccolo. Intanto 17 e Piccolo stanno affrontando Cell, ma Piccolo ha la peggio e solo l’intervento di 16 riesce impedire a Cell di assorbire 17. Le forze dei due si equivalgono, ma Cell con uno stratagemma riesce ad assorbire 17, diventando molto più forte. A 16 e 18 non resta che scappare, ma raggiunti da Cell, 16 viene sconfitto, e solo l’intervento di Ten Shin-Nan, che usa lo Shinkikoho-ha, impedisce a Cell di assorbire 18. Ten Shi-Nan è quasi morto per avere usato troppe volte il Kikoho e viene salvato da Goku. Crillin incontra Bulma che gli consegna il dispositivo e insieme si recano al santuario di dio. Intanto Vegeta e Trunks escono dalla stanza dello Spirito e del Tempo e Bulma consegna a tutti le Battle Suits. Vegeta si lancia contro Cell e si appresta a combatterlo. Il potere del nuovo Super Vegeta è straordinario e Cell non può fare niente. Intanto Son Goku e Gohan entrano nella stanza. Crillin col dispositivo trova 18, ma invece di fermarla, lo distrugge, essendosi invaghito di lei. Cell, per salvarsi, non ha altra scelta che far leva sull’orgoglio dei Saiyan: così dice a Vegeta che se avesse il corpo perfetto non riuscirebbe a batterlo. Vegeta ci cade come un pollo, e lo lascia andare. Ma Trunks sbarra la strada a Cell e quest’ultimo distrattosi scorge 18, che si era nascosta. Trunks, allora, avverte i cyborg, ma Cell si è già lanciato su di loro. Con un Taiyo-ken acceca tutti e assimila 18, ora ha il corpo perfetto! Crillin viene subito sconfitto e Vegeta si appresta a combattere contro il nuovo Cell. Vegeta è chiaramente in difficoltà e allora decide di usare l’arma definitiva: il Final Flash! Cell non lo schiva e metà del suo corpo viene spazzata via. Ma in Cell ci sono anche le cellule di Piccolo e ora rischia la vita. Trunks, che ha sviluppato un potere maggiore di quello di Vegeta, si lancia contro Cell sicuro di vincere. Nel frattempo nella stanza dello Spirito e del Tempo Gohan riesce a trasformarsi in Super Saiyan e Son Goku ha già superato il livello di Super Saiyan. Purtroppo la nuova forma di Trunks non gli permette movimenti rapidi e di conseguenza viene sconfitto da Cell. Ma invece di ucciderlo gli fa una proposta: tra 10 giorni organizzerà una specie di torneo Tenkaichi, chiamato Cell Game e gli dice di allenarsi, poi se ne va. Il mattino seguente, Cell costruisce il campo di battaglia poi si reca a un’emittenta televisiva e lancia il seguente messaggio: ci sarà il torneo e se i rappresentanti della Terra perderanno tutti gli abitanti dell’intero pianeta saranno distrutti. Intanto Son Goku e Gohan escono dalla stanza e tutti si danno appuntamento al campo di battaglia. Nel frattempo, mentre Son Goku e Gohan stavano passando un po’ di tempo libero, un esercito attacca Cell, ma quest’ultimo lo distrugge senza pietà. Allora Son Goku decide di andare al santuario di dio per trovare un modo di avere le sfere del drago. L’unico modo è trovare un altro Namecciano e solo re Kaioh può aiutarli. 10 giorni dopo tutti si ritrovano al campo di battaglia compreso uno strano tipo il cui nome è Mr. Satan che pensa di essere il più forte del mondo. Il primo a combattere è Mr. Satan che oltre a insultare Cell e Son Goku, distrugge 14 tegole per impensierire Cell. Dopo 15 secondi viene sparato fuori dal ring; ora tocca a Son Goku! Lo scontro è entusiasmante e sia Mr. Satan che il giornalista (che era lì) rimangono a bocca aperta. Cell e Son Goku decidono di mostrare il loro vero potere, e Cell decide di distruggere il campo di battaglia in modo che Son Goku non possa essere sconfitto cadendo fuori dal ring. Son Goku riesce addirittura a disintegrare il busto superiore di Cell, ma quest’ultimo è in grado di rigenerarsi e così decide di arrendersi in favore di Gohan. Nel primo scontro fra i due, Cell sembra avere la meglio e quando Gohan svela a Cell il segreto della sua forza quest’ultimo cerca in ogni modo di farlo arrabbiare. N. 16 decide di tentare il tutto per tutto e di autodistruggersi; ma nella Capsule corp. il dottore aveva estratto l’esplosivo così 16 non può esplodere e viene distrutto da Cell. Poi per fare arrabbiare Gohan crea i Cell Jr. che mettono in difficoltà i guerrieri Z. La testa di 16 è rimasta intatta e chiede a Mr. Satan di essere portata vicino a Gohan, ma Cell accortosene la distrugge. Gohan si infuria e si trasforma in Super Saiyan II, frega i Senzu a Cell e si dirige verso i guerrieri Z. La sua potenza è inaudita e in pochi secondi distrugge tutti i Cell Jr. poi va da Cell e inizia a combattere mettondolo in chiara difficoltà. Colpito duramente vomita 18 e allora decide di autodistruggersi coinvolgendo la terra. Allora Son Goku per salvarla decide di trasportarsi con Cell nel mondo del re Kaioh distruggendolo. Ma, mentre Son Goku e il re Kaioh stavano percorrendo il serpentone si accorgono che Cell non è morto. Infatti sulla Terra Cell uccide Trunks e Vegeta adirato si scaglia contro Cell, ma la sua potenza non è abbastanza e viene sconfitto. Lo scontro finale vede la Kamehameha di Cell contro quella di Gohan che con l’aiuto di Son Goku e di Vegeta disintegra Cell per sempre. Finita la battaglia i guerrieri Z si allontanano e Mr. Satan si prende il merito della distruzione di Cell. Intanto 18 nel santuario di dio viene rianimata e per merito di Crillin viene anche salvata dall’esplosivo che aveva in corpo. È l’ora degli addii e il giorno dopo Trunks ripartirà per il futuro sapendo che suo padre Vegeta lo amava veramente.

La serie di Majin Bu

Sono passati 7 anni da quando Cell è stato sconfitto. Molto è cambiato: Gohan è uno studente sedicenne del Liceo Orange Star di Satan City, Trunks ha otto anni e Goten, il figlio che Goku ha lasciato a Chi Chi prima di combattere contro Cell, ha un anno in meno di lui. Crillin ha sposato 18 e insieme hanno avuto una figlia, Vegeta ha smesso di combattere, ma non di allenarsi. La pace dura da molto… Goku si sta allenando nell’aldilà con lo scopo di partecipare al torneo Tenkaichi che presto si terrà sulla Terra, mentre Vegeta e Gohan si allenano rispettivamente con Trunks e Goten. Tutti vengono informati della partecipazione di Goku al torneo e intanto si scopre che anche Trunks e Goten sono in grado di trasformarsi in Super Saiyan. Il giorno del torneo arrivano in finale tutti e Trunks e Goten, che avevano rubato il costume di un partecipante perchè non potevano partecipare, affrontano in finale 18. Prima della finale però si verificano dei colpi di scena: Piccolo si arrende di fronte a uno strano personaggio che si scoprirà essere il capo supremo degli dei Kaioh, Kaioh-shin; Goku deve affrontare subito Vegeta; Gohan che affronta Kibith, il servitore di Kaioh-shin, si trasforma in Super Saiyan, ma viene attaccato da due partecipanti che gli rubano l’energia con un marchingegno e che poi volano via. Tutti si chiedono cosa diavolo sia successo e intanto Kaioh-shin e Kibith, dopo aver rianimato Gohan si lanciano all’inseguimento dei 2. I guerrieri Z li raggiungono e allora Kaioh-shin racconta oro la storia di Majin Bu e di un perfido mago di nome Bibidy, che un tempo avevano cercato di conquistare l’Universo, senza successo. Ma ora il figlio del mago, Babidy reclama vendetta e vuole conquistare il mondo. Nel frattempo Spopovich e Yamu, i due partecipanti, vengono uccisi da Babidy. Quando sopraggiungono gli altri, constatano che Babidy è riuscito a prendere possesso della mente di Darbula, il principe delle tenebre. Quest’ultimo accortosi della loro presenza si accanisce sui guerrieri Z, uccide Kibith e trasforma in pietre Piccolo e Crillin. Quando Darbula si ritira e i guerrieri Z lo inseguono, essi si scontrano con gli scagnozzi di Babidy sconfiggendoli. Arrivati a Darbula, Babidy scopre la mente malvagia di Vegeta che, sapendo la potenza che si può ottenere essendo posseduti, si lascia trasformare in Majin Vegeta. Disobbedendo agli ordini di Babidy, Vegeta ordina a Goku di scontrarsi con lui e l’energia che si sviluppa dallo scontro risveglia il terribile Majin Bu. Nè Kaioh-shin, nè Gohan, nè Darbula che viene ucciso riescono a fermarlo. Con la morte di Darbula, Piccolo e Crillin tornano normali e intanto arrivano anche Trunks e Goten, squalificati dal torneo percè combattevano in 2. Bu e Babidy seminano il panico tra i cittadini delle città, che a poco a poco vengono sterminati. Majin Vegeta accortosi della potenza di Bu, fa svenire Goku e si lancia verso il demone. Nello scontro si autodistrugge con lo scopo di uccidere Majin Bu senza successo. Tutti si dirigono al tempio di Dende per studiare un piano d’attacco e lo trovano nella FUSION. Informati della morte di Vegeta, Bulma si dispera e Trunks insulta Goku considerandolo un vigliacco. Per trovare le sfere hanno bisogno del Dragon radar e sapendo che Bu sta per distruggere la città dove c’è la Capsule Corporation, Goku manda Trunks, mentre lui cercherà di tenere a bada Bu. Nello scontro con quest’ultimo, Goku raggiunge il Super Saiyan III, ma la sua potenza è ancora poca, così promette a Bu un guerriero fortissimo che giungerà dopo 3 giorni, poi si allontana. All’ennesimo insulto di Babidy, Bu lo uccide e poi continua lo sterminio degli umani. Quando viene espresso il desiderio di resuscitare tutti quelli uccisi dall’arrivo di Majin Bu, Kibith soccorre Kaioh-shin e Gohan e insieme si recano sul santuario degli dei Kaioh perchè aumenti il suo potere. Intanto Mr. Satan decide di affrontare Bu, ma incontratolo diventa involontariamente suo amico. Ma quando due umani feriscono sia Satan sia il suo cane, Bu si divide in due esseri uno buono e uno cattivo; quest’ultimo trasforma in un dolce quello buono e se lo mangia diventando un Majin Bu ancora più forte di quello precedente. Nel frattempo al santuario di Dende, Goku deve tornare nell’aldilà, perchè il giorno in cui poteva stare sulla Terra è trascorso. Una volta nell’aldilà, si teletrasporta al pianeta dei Kaioh per osservare gli allenamenti di Gohan con la Z Sword. Quando la Z Sword si spezza appare il progenitore di Kaioh-shin che si dice in grado di aumentare il potere di Gohan. Sulla Terra al santurio di Dende, dopo svariati tentativi Goten e Trunks riescono a fondersi e a diventare Gotenks. Bu impaziente raggiunge il santuario di Dende per scontrarsi col potente guerriero annunciatogli, ma Piccolo per sicurezza li manda a scontrarsi nella stanza dello Spirito del Tempo. Inizialmente Gotenks è in difficoltà, ma trasformatosi in Super Saiyan mette in difficoltà Bu. Quando Gotenks scherza dicendo di non avere nessuna carte da giocare, Piccolo distrugge la porta cosicchè nessuno può più uscire. Ma Bu riesce a uscire e a mangiare tutti quelli che erano al santuario. Gotenks per uscire deve trasformanrsi in Super Saiyan III, e inizia poi a combattere contro Bu. Sul più bello la fusion si scioglie e solo l’intervento di Gohan impedisce la morte ai due. Dopo un’ora di tempo Bu, che si era nascosto rifà la sua apparizione e sfida Super Gotenks a uno scontro, ma con un trucco riesce ad assimilare lui e Piccolo, diventando Butenks. La sua forza è molto superiore a quella di Gohan, ma l’intervento di Goku tornato in vita grazie al progenitore di Kaioh-shin, lo salva. Ma anche Gohan viene assorbito da Bu. L’arrivo di Vegeta, però permette a Goku di usare i potara e di fondersi con Vegeta diventando Vegetto. La sua forza è molto superiore a quella di Bu e allora decide di farsi assorbire per salvare gli altri. All’interno di Bu la fusione si scioglie, ma riescono lo stesso a liberare gli altri. Senza i corpi assorbiti Bu si trasforma nell’originario Majin Bu creato da Bibidy. Quando Bu decide di distruggere la Terra Goku col teletrasporto riesce a salvare Vegeta, Satan e Dende, ma non Gohan, Piccolo, Trunks e Goten. Bu sopravvive anche alla distruzione della Terra e si teletrasporta sul pianeta di Kaioh-shin e inzia lo scontro con Goku Super Saiyan III. Poi per accumulare energia lascia il posto a Vegeta che però viene quasi sconfitto. Quando il Bu cattivo espelle quello buono i due iniziano a combattere mentre Vegeta suggerisce a Goku di usare una Super Genkindama. Con le sfere di Namek esprimono il desiderio di rigenerare la Terra e di resuscitare tutti i terrestri uccisi. Poi Vegeta chiede ai terrestri di alzare le braccia per aiutare Goku a formare la Super Genkindama, ma essi non lo ascoltano. Intanto il Majin Bu buono è quasi stato sconfitto, ma quello cattivo si accorge della formazione della Genkindama e accorre. Vegeta cerca di fermarlo, mentre Satan riesce a convincere i terrestri a donare la loro energia. La Super Genkindama si forma, ma Goku non riesce a lanciarla, perchè non ha più energie. Allora da Namek esprimono il desiderio di ridargli energie così Majin Bu viene definitivamente sconfitto. Goku e gli altri decidono di risparmiare anche il Bu buono, che vivrà con Mr. Satan. Passano dieci anni. Goku e gli altri decidono di partecipare all’ennesimo torneo Tenkaichi. Goku sa che incontrerà la reincarnazione di Majin Bu in un bambino di nome Ub. Nell’incontro tra i due Goku provoca Ub con lo scopo di vedere la sua vera potenza e vistola decide di partire con lui per allenarlo.

bedava sex izleme videolari free mobile sex videos