Naruto Clan

Clan

  • Clan Aburame

Il clan Aburame, meglio conosciuto come il Clan degli Allevatori d’Insetti della Foglia, è una famiglia misteriosa dotata di un’abilità molto particolare ma allo stesso tempo estremamente raccapricciante: Quella i controllare e comunicare con gli insetti. I membri del Clan sono molto ben distinguibili dalle altre persone già a partire dall’abbigliamento, in quanto essi di solito girano vestiti con occhiali da sole e impermeabili. Ma, in effetti, non è solo il loro abbigliamento a destare stupore, ma sono sopratutto le loro usanze: Alla nascita, infatti, i membri del Clan offrono come nido il proprio corpo ai “Kekkai Konchuu”, gli Insetti della Distruzione. Questi ultimi sono particolari insetti che si nutrono di Chakra e vivono in simbiosi con il Ninja, nel suo corpo: Se da un lato essi trovano ospitalità nel corpo del Ninja e utilizzano parte del suo Chakra per sopravvivere, dall’altro rappresentano per quest’ultimo una potentissima risorsa nel combattimento: Egli infatti comanda gli insetti e affida loro quasi tutto il combattimento.

Abilità innata: Comunicare e controllare gli insetti
Come già detto in precedenza la caratteristica fondamentale del clan Aburame è il controllo degli insetti, che possono essere di diverse specie: Ad esempio, i già citati in precedenza “Kekkai Konchuu”, ovvero gli Insetti della Distruzione, si nutrono fondamentalmente di chakra (Soprattutto del nemico) e quindi possono essere sfruttati molto efficacemente in combattimento; Oppure gli insetti taumaturgici, capaci di estrarre il veleno dal corpo di un qualsiasi individuo. I Kekkai Konchuu hanno un compito non solo offensivo, ma anche difensivo e come fonte di informazione. Un’altro modo di utilizzare i Kekkai Konchuu è quello di mandare un insetto femmina sul corpo avversario, in modo che poi i maschi siano in grado, seguendo la traccia odorosa della femmina, di rintracciare il nemico.

Membri Conosciuti: Aburame Shino, Aburame ??? (Padre di Shino, il nome non viene rivelato)

Tecniche Esclusive: Tecnica della Moltiplicazione degli Insetti della Distruzione (Kekkai Konchuu Bunshin no Jutsu – Destruction Bug Clone Technique)

  • Clan Akimichi

Il clan Akimichi, conosciuto anche come il Clan paffuto della Foglia, è assai famoso, non solo per le tecniche esclusive di ingrandimento del corpo, ma in particolar modo, anche per la loro particolare stazza. I membri del clan durante i combattimenti sono soliti utilizzare il tessuto adiposo del corpo come un’arma, in effetti con la loro tecnica principale, la Tecnica dell’Espansione, ingrandiscono o ingrassano il proprio corpo, per poi lanciarsi all’attacco con i Taijutsu.

Tecnica propria del Clan: Controllo del tessuto adiposo (non è un’abilità innata ma loro trovano più vantaggio ad usarla rispetto agli altri perchè grassi come dei maiali)

Due attacchi di questo clan sono conosciuti. Quella dell’Espansione e del Proiettile Umano Travolgente.
La Tecnica dell’Espansione del corpo permette all’utilizzatore di ingrandire il proprio corpo con differenti effetti in base alla situazione. Ad esempio, Akimichi Chomaru (il padre di Choji) ingrandisce totalmente le dimensioni del proprio corpo, sia in altezza che in larghezza (a differenza di Choji che in genere si trasforma in un enorme palla) diventando un vero e proprio “gigante”.
La Tecnica del Proiettile Umano Travolgente, invece, permette all’utilizzatore (dopo aver effettuato la tecnica precedente) di rotolare come una palla ad altissime velocità dopo aver piegato su se stesse le braccia, le gambe e la testa. Ed è per questo motivo che questa tecnica viene chiamata in questo modo.

Un’altro elemento che rende questo clan, all’apparenza ridicolo, così potente, è l’utilizzo di particolari pillole. Quest’ultime si dividono in tre tipi, ciascuno dei quali è caratterizzato da un particolare colore: quelle verdi (o pillole agli spinaci ), quelle gialle (o pillole al Curry) ed infine quelle rosse (o pillole al Peperoncino). Queste particolari pillole hanno il particolare potere di aumentare il chakra di chiunque le mangi, anche se in taluni casi possono rivelarsi veramente dannose per il corpo di chi li assume e portare addirittura alla morte. Proprio per questo motivo, gli Akimichi le utilizzano solamente in casi estremi come assi nella manica. Inoltre queste particolari pillole devono essere assunte in un determinato ordine, cominciando da quella meno potente e arrivando in fine a quella più potente: prima di tutto quelle di colore verdi, quindi quelle gialle, ed infine quelle rosse.

Membri Conosciuti: Akimichi Choji, Akimichi Chomaru (Padre di Choji)

Tecniche Esclusive: Tecnica dell’Espansione (Baika no Jutsu – Multi Size Tecnique), Proiettile Umano Travolgente (Nikudan Sensha – Meat Tank)

  • Clan di Haku

E’ sicuramente avvolto dal mistero, non solo per quanto riguarda le informazioni (in quanto ci viene detto poco e niente dall’autore) ma nella realtà del manga stessa. Esso non è molto conosciuto, ed il fatto sembra essere strettamente legato alla loro discendenza sanguigna, in effetti gli unici membri che abbiamo avuto modo di conoscere sono Haku e sua madre.
I membri del clan dovettero nascondersi per lunghi anni per paura delle persone che li circondavano… Naturalmente tutto ciò potrebbe sembrare una cosa assai strana detta così, su due piedi , ed è per questo motivo che bisogna andare ad analizzare prima un paio di elementi relativi non solo a questi due personaggi enigmatici, ma allo stesso Paese dell’ acqua nel quale vivevano. In effetti gli abitanti del Paese dell’Acqua fin dall’antichità davano la caccia a persone dotate di strani doti ereditarie, perchè nelle continue guerre civili che affligevano il paese esse venivano utilizzate come delle vere e proprie armi di distruzione e quindi si credeva che distruggendo le "armi" non si sarebbe avuta più nessuna guerra, e la mamma di Haku … era una di queste. Per evitare di essere “cacciata” dai suoi concittadini, ritenne opportuno continuare a vivere in disparte e sposare addirittura un suo paesano.

Passarano anni ed ebbero un bambino di nome Haku, e ben presto cominciarono ad insorgere i primi problemi. Infatti Haku mostrava doti speciali che gli permettevano di controllare le acque, che aveva ereditato dalla madre, e non appena il padre se ne accorse decise di ucciderlo. Ma alla fine la madre per salvare il figlio si fece uccidere al suo posto.
Da quel giorno iniziò un lunga guerra civile, che vide scontrarsi sul campo di battaglia gli abitanti del Paese dell’Acqua e queste “speciali” persone. Come già detto in precedenza i membri di questo clan sembrano avere una strana abilità: sanno controllare le acque, riuscendo addirittura a trasformarla in ghiaccio.
Ma senz’altro una delle abilità più straordinarie è quella di saper creare delle tecniche con l’utilizzo di una sola mano.

Membri Conosciuti: Haku, madre di Haku

Tecniche Esclusive: Specchi Demoniaci (Makyou Hyoushou – ?), Aghi Volanti Acquatici (? – Flying Water Needles

  • Clan Hyuga

Il clan Hyuga è il più numeroso e antico del Villaggio della Foglia. Gli Hyuga vengono soprannominati i Nobili della Foglia, soprannome derivato sia dalla grandezza e dalla tradizione del clan sia dal loro stile di combattimento aggraziato ed elegante.
Metodo di combattimento esclusivo, chiamato Gentle Fist, dato dalla loro abilità innata, il Byakugan. Grazie al Byakugan, che è capace di vedere il sistema circolatorio del chakra, gli Hyuga immettono il proprio chakra all’interno del sistema dell’avversario, chiudendolo a piacimento e in alcuni casi lasciandolo completamente chiuso e quindi fermando l’avversario.
Ma questa non è l’unica capacità del Byakugan. Esso infatti, concede una visione a 360° dell’ambiente in cui ci si trova, avendo anche la capacità di zoomare per chilometri in una direzione. Purtroppo, come tutto, anche il Byakugan ha il suo punto debole. Infatti, nella sfera di visione, c’è un punto morto, dove non si vede niente e non si ha possibilità di difesa. Solitamente questo punto è situato dietro la schiena. Con il Byakugan, nel tempo il clan Hyuga ha messo a punto delle tecniche devastanti capaci di mettere in difficoltà persino gli avversari più insidiosi. La Tecnica delle 64 chiusure e la Rotazione Suprema sono due delle tecniche più potenti del clan, che richiedono un’abilità enorme nell’utilizzo del Byakugan.
Nonostante la grandezza, il clan ha un’organizzazione che subordina una parte all’altra. C’è da sapere infatti, che nel passato, il clan venne scisso in due casate, la Casata Principale e la Casata Cadetta. Questa distinzione serviva a mettere al sicuro l’abilità innata garantendo una linea di discendenza sanguigna pura nella casata principale. La casata Cadetta è destinata a proteggere la Casata Principale anche a costo della vita.
Per non rischiare rivolte da parte della casata cadetta, la casata principale mise a punto una crudele tecnica di sigillo a cui tutti gli esponenti della casata cadetta si devono sottoporre. Questo sigillo, posto sulla fronte, dà ai membri della casata principale la capacità di agire sui nervi cerebrali dei membri della casata cadetta, potendo arrivare anche ad ucciderli senza sforzo.

Abilità Innata: Byakugan
Apparentemente, il Byakugan è uguale per tutti i suoi possessori. In realtà, le differenze non sono visibili esternamente, ma esistono e sono anche molto profonde. Ad esempio, Neji, pur avendo un Byakugan uguale a quello di Hinata nell’aspetto, ha sviluppato la sua capacità di utilizzo del Byakugan riuscendo a vedere persino i punti di fuga dell’avversario e perfezionare da solo la Tecnica delle 64 Chiusure e la Rotazione Suprema, tecniche che vengono insegnate solo ai membri della Casata Principale. Abilità comune sembra essere quella di poter vedere lontano chilometri in linea retta oppure riuscire a distinguere tra corpi reali e corpi generati dalla tecnica della moltiplicazione.

Membri Conosciuti

Casata Principale: Hyuga Hiashi, Hyuga Hinata, Hyuga Hanabi
Casata Cadetta: Hyuga Hizashi (morto), Hyuga Neji

Tecniche Esclusive: Tecnica delle 64 chiusure (Hakkeshou: Rokujuu Yonshou – Hand of the Eight Divinations: Sixty-four Palms), Rotazione Suprema (Hakkeshou: Kaiten – Hand of the Eight Divinations: Heavenly Spin)

  • Clan Inuzuka

Clan del Villaggio della Foglia famoso per il perfetto allevamento dei suoi cani Ninja, che accompagnano i padroni in combattimento. Gli Inuzuka combattono in perfetta simbiosi con i loro cani, sono infatti capaci di attacchi simultanei, dal momento che i loro animali conoscono molto bene tecniche basilari ninja (coma la moltiplicazione). Inoltre gli Inuzuka sono capaci di dialogare con i cani, e addirittura quest’ultimi dopo lunghi anni di convivenza possono addirittura arrivare a imparare perfettamente la lingua del padrone… Ad esempio nel caso di Kiba egli è in ottima intesa con il suo piccolo “segugio” Akamaru, al quale addirittura durante i combattimenti somministra i comuni tonici da guerra per amplificare le sue doti canine di combattimento e renderlo capace delle più strane e potenti tecniche. I membri di questo clan, inoltre, sono caratterizzati da uno stile di combattimento molto simile a quello delle bestie, e durante gli scontri ricoprono l’intero corpo di Chakra e si scagliano contro il nemico. Inoltre, utilizzano il Chakra per potenziare i loro sensi canini, e sono capaci assieme ai loro animali, di riuscire a percepire emanazioni di chakra anche a lunghe distanze. Ma queste non sono le uniche caratteristiche che li avvicinano al regno animale. Infatti, oltre ad avere dei tratti somatici che ricordano la razza canina, molti membri sono degli eccellenti veterinari che lavorano stabilmente all’ospedale della Foglia o vengono mandati in missioni di alto livello. La sorella di Kiba ad esempio è un veterinario, e sua madre è una Jonin molto temuta.

Membri Conosciuti: Inuzuka Kiba, madre di Kiba, sorella di Kiba

Tecniche Esclusive: Tecnica della Moltiplicazione Selvatica (Juujin Bunshin – Beast Human Clone), Tecnica delle Quattro Zampe (Shikakyu no Jutsu – Quadruped Technique), Tecnica delle Zanne Perforanti (Gatsuuga – Double Piercing Fang), Marcatura Dinamica Aerea (Douteki Saitentei-Dynamic Air Marking)

  • Clan Kaguya

Il clan Kaguya era uno dei clan più forti del Villaggio della Nebbia e fu sempre considerato un clan di guerrafondai. In effetti fin dal principio della loro stirpe dimostrarono sempre una forte propensione per l’suo delle armi, e non riuscivano a trovare pace se non proprio nella guerra stessa. A questo loro “amore” per i combattimenti si aggiunge un elemento fondamentale, e che è poi la caratteristica peculiare di questo clan : una strana abilità innata per il controllo delle proprie ossa. Purtroppo, durante un periodo di pace, la loro fame di distruzione e potere li spinse al tentativo di conquista dell’intero villaggio… Il tentativo però si rivelò completamente fallimentare: nonostante la loro forza ben presto, videro cadere uno dopo uno tutti gli esponenti più importanti del clan per essere così sterminati completamente (o quasi…).
Nonostante tutto Orochimaru “fortunatamente” si trovava nelle vicinanze e riuscì a salvare l’ultimo membro del clan: Kaguya Kiminaro (e chissà perché era quello che mostrava più talento). Orochimaru lo allevò, lo allenò e gli donò il sigillo maledetto, facendolo diventare ancora più forte, ma sfortunatamente egli morirà nello scontro con Gaara e Rock Lee a causa si una strana malattia di cui nemmeno Kabuto riuscirà ad intuire le vere ragioni.

In effetti noi abbiamo una teoria…
L’abilità permette di estrarre le ossa dal corpo, ma facendo questo, si espone direttamente l’organismo interno all’ambiente esterno, dove circolano miliardi e miliardi di germi e batteri. Questo non è problematico per chi in genere possiede quell’abilità innata, ma nel caso di Kiminaro deve esserci stato una specie di difetto genetico che, da una parte lo ha reso molto più forte rispetto agli altri del suo clan, ma dall’altra ha quasi disattivato le sue difese immunitarie facendogli contrarre qualche tumore non verificabile o qualche malattia ancora più grave.

Abilità Innata: Controllo delle ossa
Come detto già precedentemente questa è un abilità caratteristica del clan Kaguya in questione, che permette ai suoi appartenenti il controllo delle proprie ossa. Questi infatti hanno la possibilità di cambiare la loro conformazione ossea (modificando la disposizione delle ossa nel corpo) in qualsiasi modo desiderino, e sono inoltre capaci di controllare la quantità di calcio presente in esse, riuscendo a renderle addirittura più dure dell’acciaio. Naturalmente sono dotati anche di dovute difese che permette al loro organismo di continuare a funzionare correttamente anche dopo lo svolgimento di una determinata tecnica. Per esempio il loro corpo è caratterizzato da un meccanismo di rigenerazione ossea, che provvede a far ricrescere determinate ossa cacciate fuori dal corpo in brevissimo tempo

  • Clan Uchiha

Il clan Uchiha era uno dei più potenti e grandi di tutto il Villaggio della Foglia, se non del mondo. Nei tempi passati, alcuni Uchiha fondarono anche il corpo di Polizia del Villaggio, il motivo per il quale il simbolo della Polizia è uno Shuriken con al centro, al posto del foro, il ventaglio simbolo caratteristico del Clan.
Prima che Itachi compiesse lo sterminio totale del Clan, il clan vantava all’incirca 100 membri, tutti ninja di alto livello arruolati nella polizia, un numero enorme. Ciò che rendeva così potente il clan era la sua abilità innata, lo Sharingan, capace di prevedere gli attacchi del nemico e copiarne le tecniche, oltre che memorizzarle.
Il clan Uchiha era così depositario di migliaia di tecniche, anche se il loro punto di forza erano le tecniche di tipo Fuoco. Infatti, come dice il padre di Sasuke, ogni Uchiha sa manipolare alla perfezione tutte le tecniche di fuoco. Il padre di Sasuke e Itachi era anche il capo della Polizia del Villaggio.

Abilità Innata: Sharingan
Lo Sharingan è capace di cose sorprendenti e contende al Byakugan il titolo di abilità innata più potente del Villaggio della Foglia. E’ capace di anticipare i movimenti dell’avversario, copiarli alla perfezione e memorizzare e replicare, anche istantaneamente, le tecniche usate dall’avversario.

Sharingan Iniziale
Questa è la pupilla di un Uchiha appena inizia ad usare lo Sharingan. Ciò che cambia è il colore dell’iride, che diventa rosso, e un segno nero che si sviluppa sul cerchio intorno alla pupilla. I suoi poteri sono limitati.

Sharingan Semi-Avanzato Dopo aver imparato a sfruttare un pò i poteri dello Sharingan, l’occhio comincia ad assumere questa forma. Si sviluppa un altro segno nero, opposto al primo, sul cerchio nero. Questo Sharingan è già molto più potente del primo, ma non è ancora ai massimi livelli.

Sharingan Avanzato
Questo è lo Sharingan completo. I suoi poteri sono sviluppati completamente (o quasi). Uno dei due segni neri si è spostato sul cerchio, avvicinandosi all’altro, e un altro segno è apparso. Ora i tre segni sono ad uguale distanza tra di loro, se collegati da delle semirette formano un triangolo perfetto. Questo è il massimo Sharingan raggiungibile da un normale Uchiha.

Mangekyou Sharingan (Sharingan Caleidoscopico)
La forma più potente e temuta di Sharingan. Solo pochissimi nella storia del Clan sono riusciti a raggiungerla, ma non si sa come. Raggiungendo questa forma, si è capaci di usare le tecniche speciali derivanti dallo Sharingan, lo Tsukiyomi e l’ Amaterasu, tecniche misteriose e potentissime. L’unico conosciuto che sia riuscito a raggiungerla è Itachi Uchiha. Itachi, molto più avanti nella storia, dirà che per ottenere questo Sharingan, l’unica possibilità è uccidere il proprio amico più caro. Non si sà altro, se non che questo Sharingan è capace di uccidere con un solo colpo.

Membri Conosciuti: Uchiha Sasuke, Uchiha Itachi, Uchiha Shishui, padre di Itachi, Madre di Itachi (anch’ella di nome Itachi), Uchiha Shizu (la nonna di Itachi), Uchiha Obito

Tecniche Esclusive: Palla di Fuoco Suprema (Katon:Goukakyuu no Jutsu – Flame Type: Powerful Fireball Technique), Pioggia di Fuoco (Katon: Housenka no Jutsu – Flame Type: Mythical Fire Flower Technique), Fiato Ardente del Drago (Katon: Karyuu Endan – Flame Type: Fire Dragon Flame Blast), Drago di Fuoco (Katon: Ryuuka no Jutsu – Flame Type: Dragon Fire Technique), Triplice Attacco del Mulino Sharingan (Sofuushasen no Tachi – Windmill Triple Blade), Amaterasu (? – Goddess of the Sun Technique), Tsukiyom (? – Underworld Mon)

  • Clan Yamanaka

Altro Clan del Villaggio della Foglia, famoso per le tecniche che permettono di controllare il corpo degli avversari, come ad esempio la Tecnica del Capovolgimento Spirituale. Tuttavia questa tecnica ha un difetto, cioè quando la si utilizza si perde il controllo del proprio corpo. Viene comunque insegnata ai più giovani come preparazione alle tecniche più complicate, come la tecnica della Sconvolgimento spirituale, che può far rivolgere un avversario contro i suoi stessi compagni senza perdere coscienza del proprio corpo. Inoltre la famiglia di Ino gestisce un negozio di Fiori molto ben fornito, uno dei più importanti di tutto il Villaggio, in effetti i membri di questo clan sono dei veri esperti nel campo della flora, in quanto conoscono il significato di tutti i tipi di fiori.

Membri Conosciuti: Yamanaka Ino, Yamanaka Inoshin (Padre di Ino)

Tecniche Esclusive: Capovolgimento Spirituale (Shintenshin no Jutsu – Mind Body Switch), Sconvolgimento Spirituale (Shinranshin no Jutsu – Mind Derangement Technique)

bedava sex izleme videolari free mobile sex videos