Dichiarazioni post Milan – Barcelona

il Milan NON ha perso col Barcelona…
21/04/2006 – di solo Firenze viola;

Galliani: Nessuno ha vinto e nessuno ha perso nella partita Milan –
Barcellona. I disinformati che parlano di una vittoria del Barcellona
devono aspettare il conteggio goal, tra l’altro ce ne sarebbero diversi
scomparsi dal tabellone e che avrebbero sancito la vittoria dei rosso-neri.

Berlusconi: ci sono due gol che non sono stati conteggiati per il
Milan, adesso la UEFA deve cambiare il risultato perchè il Milan ha
vinto nettamente la partita.
Bisogna verificare senza fretta anche tutti i risultati dei turni preliminari.

Bondi: “Impressionante l’arroganza di Giuly nell’esultare dopo il gol”

Schifani: “è assurdo che i tifosi del Barcellona a fine partita
esultassero come se già sapessero il verdetto conclusivo dell’uefa che
deve omologare il risultato. Questa è mancanza di rispetto verso gli avversari”

Fede: “dobbiamo tutti gioire per questa nuova quasi vittoria di Berlusconi”

Cicchitto: Al Barça la champions, al Milan la Liga spagnola “Si
potrebbe studiare un accordo istituzionale più alto assegnando la
champions al Barcellona, mentre il Milan vincerebbe il campionato
spagnolo”, dice in un’intervista a “Famiglia Cristiana”.

Tajani: Devo denunciare un fatto clamoroso: dentro al cestino della spazzatura vicino alla tribuna d’onore è stata ritrovata un agendina di quelle che usano gli arbitri per annotare gli eventi della partita e li c’era scritto che il risultato della partita Milan – BArcellona era 3 a 1 con marcatori Gilardino Shevchenko Giuly e Kaladze.

Chiediamo venga fatta luce su questo episodio inquietante e di
verificare nei tempi necessari, di certo il risultato reale della
partita non si potrà sapere prima di 4 o 5 mesi. Chiediamo anche di
verificare se il palo di Gilardino nel primo tempo era effettivamente
palo o non fosse un gol non conteggiato dall’arbitro!

CALDEROLI: il gol di Giuly non è attribuibile al Barca “Dato che la
sfida era fra una squadra italiana ed una spagnola mi pare ovvio che il
gol di un francese non può influire in questa sfida quindi non deve essere contato come gol del Barcellona.”

A chi gli fa notare che secondo questa interpretazione il milan senza i gol di shevchenko kakà seedorf e kaladzde non avrebbe passato il primo turno
risponde: “che quei —- degli avversari imparino a leggere, io ho parlato di sfide fra italia e spagna in cui la francia non può mettersi di mezzo, non di altri paesi”.

bedava sex izleme videolari free mobile sex videos