Il galateo funebre (cose da evitare durante un funerale)

IL GALATEO FUNEBRE (cose da evitare durante un funerale)

– Far portare via il carro funebre da un carroattrezzi.

– Dire alla moglie del defunto che questi aveva un debito con voi di diversi milioni, tutti spesi a puttane.

– Russare durante la funzione.

– Fare una scoreggiona silenziosa e fetida vicino alla bara e poi dire ad alta voce “Su su sbrighiamoci che comincia a decomporsi!”

– Attaccare dei barattoli dietro il carro funebre e adornarlo con fiocchi bianchi e coccarde, stile “W gli Sposi”

– Buttare dei petardi al passaggio della bara, proprio tra i piedi dei portantini.

– Usare la navata centrale della chiesa per allenarvi a bowling.

– Usare i fiori davanti al feretro per fare “m’ama non m’ama”.

– Chiedere il bis al passaggio della bara.

– Parlando con la vedova dire “E’ sempre stato altruista…chissà ora a quanti vermi darà da mangiare…”

– Organizzare un raduno di Harley-Davidson davanti al cimitero.

– Arrivare alla funzione vestito da Gabibbo e dire “Meha besugo!” a tutti.

– Portare la macchina fotografica…ed insistere per fare la foto a tutti con vicino la bara.

– Far trovare al vedovo 5000 lire per terra e dargli una pacca sulla spalla dicendogli “Che fortuna!”

– Organizzare una sfilata di Missoni in chiesa.

– Vedere se la defunta ha il reggiseno…e palparle le tette.

– Sparararsi una pugnetta mentre si è in fila per l’eucarestia.

– Infilare due Bic nelle narici del cadavere.

– Entrare vestito da controllore dell’autobus e chiedere ad alta voce “Biglietti! Biglietti!”

– Vendere il cadavere ad una ditta di cibo per cani.

– Ascoltare la partita da un mini-Tv durante la funzione e urlare come un pazzo ad ogni momento saliente.

– Fingere che l’ostia vi sia andata di traverso, e poi sputare tutto nella bara.

– Baciare in bocca la vedova durante le condoglianze.

– Dire ai piccoli orfani di padre: “Su, non piangete! il vostro papà vi guarda! lì, in terza fila…”

– Buttare dei fumogeni nella bara e poi far apparire un nano vestito da Topo Gigio.127 Appiccicare una gomma alla fragola sulla fronte del defunto.

– In estate, arrivare vestiti da spiaggia, con le ciabatte, l’asciugamano e gli occhiali da sole.

– Giocare a figurine con il figlio dell’estinta e bestemmiare come un turco se vince.

– Tagliare i capelli al cadavere e poi tentare di venderli come ricordo agli intervenuti.

– Leggere alcuni passi della “Gerusalemme liberata”.

– Tagliare la mano al defunto e usarla per scaccolarsi.

– Mettere un cuscino-scoreggia poco prima che la vedova si sieda.

– Affittare il cadavere ad una casa automobilistica per i crash-test.

– Improvvisare una macarena durante la sepoltura.

– Sostituire il carro funebre con un carro del Carnevale di Rio (brasiliane comprese).

– Far arrivare dei terroristi islamici durante la messa.

– Mettere il labbro inferiore della salma su quello superiore (se avete provato a farlo voi, avete una faccia da stupidi).

– Sostituire l’acqua santa con inchiostro indelebile.

– Mettere dei Piranha nell’acquasantiera.

– All’uscita della chiesa, partire sgommando sulla vostra Honda 750 nuovissima.

– Mettere dei fagioli secchi sotto le palpebre della defunta.

– Fare a gara di velocità col carro funebre e fingere di perdere.

– Appiccicare dietro le spalle del vedovo “Kick me!”

– Chiedere al moglie quand’è stata l’ultima volta che ha avuto un’orgasmo.

– Preparare una cena a lume di candela sulla bara.

– Riempire le tasche del defunto con cubetti di piscio ghiacciato.

– Prendere la mano del cadavere e mettergliela sui coglioni.

– Sollevare le palpebre dell’estinto e attaccarle con l’Attack.

– Far trovare degli zampognari all’uscita della chiesa.

– Rubare le gomme del carro funebre.

– Chiedere ad alta voce se qualcuno sà cos’ha fatto la Ferrari.

– Vestirsi da vu-cumpra e cercare di vendere i vestiti della salma.

– Strappare la lingua della defunta e usarla per i vostri giochi di autoerotismo.

– Dire a tutti che la defunta era frigida.

– Usare il naso della salma come puntaspilli.

– Soffiarsi il naso con la cravatta del morto.

– Fare i gargarismi con l’acqua santa.

– Chiedere ad alta voce al prete di stringere, perché fate tardi al cinema.

– Parlare di politica con chi ci è vicino.

– Fare le condoglianze alla vedova con la patta aperta.

– Suonare il clacson come un pazzo durante il corteo funebre.

– Girare per la chiesa con un profilattico in mano urlando “Di chi è questo?”

bedava sex izleme videolari free mobile sex videos