Desperate Housewives

Desperate Housewives, o Desperate Housewives – I segreti di Wisteria Lane, è una serie televisiva statunitense ideata da Marc Cherry e trasmessa dalla rete televisiva ABC dal 2004 al 2012.
Ambientata nel quartiere fittizio di Wisteria Lane, nella città anch’essa immaginaria di Fairview, la serie tratta delle vite di quattro casalinghe che combattono le loro battaglie domestiche sullo sfondo di molti misteri che sconvolgono l’apparente tranquillità della ricca periferia borghese americana. Il tono e lo stile della serie combina elementi di dramma, commedia, giallo, satira, e soap opera.
La serie, dapprima rifiutata da molte reti televisive, ha scalato la classifica degli ascolti sin dal primo episodio. Quello delle “desperate housewives” è immediatamente diventato un fenomeno culturale che ha investito in primo luogo gli attori e le attrici della serie nonché la rete televisiva ABC. Cronaca impietosa dell’american way of life, Casalinghe disperate è un fenomeno mediatico senza precedenti, con spettatori eccellenti: Laura Bush[1], ex-first lady, moglie di George W. Bush, nel corso di una conferenza stampa ha definito Lynne Cheney, moglie di Dick Cheney, e se stessa come “casalinghe disperate”.
La rete ABC ha annunciato la realizzazione dell’ottava stagione, che è andata in onda negli Stati Uniti a partire dal 25 settembre 2011[3] ed è stata in seguito annunciata come ultima stagione, conclusasi con l’episodio andato in onda il 13 maggio 2012.[4][5][6] Avendo raggiunto la quota di 180 episodi prodotti, Desperate Housewives è diventata la serie televisiva con protagoniste esclusivamente femminili e con episodi trasmessi nell’intervallo di un’ora più longeva nella storia della televisione statunitense, battendo il record precedentemente detenuto da Streghe (ferma a quota 178 episodi)

Prima stagione
Il quartiere residenziale di Wisteria Lane viene scosso dall’inaspettato suicidio di Mary Alice Young, amica e vicina di casa di Bree, Lynette, Susan e Gabrielle. La morte della donna lascia dietro di sé molti interrogativi, specialmente sul movente, che sembrano riguardare suo marito Paul Young e suo figlio Zach. Nel frattempo, Bree lotta per salvare il suo matrimonio con Rex, Lynette fa fatica a tenere a bada i suoi figli irrequieti, Susan tenta di conquistare il nuovo vicino, Mike Delfino, e Gabrielle deve tenere nascosta la sua relazione extraconiugale al marito Carlos. Nel finale di stagione, Rex muore avvelenato, Carlos viene a sapere dell’infedeltà della moglie, Tom viene licenziato e permette alla moglie Lynette di prendere il suo posto come capofamiglia e Mike si ritrova in pericolo quando Zach, che si scopre essere suo figlio biologico, gli punta addosso una pistola.

Seconda stagione
A Wisteria Lane arrivano dei nuovi vicini, gli Applewhite, intenzionati a nascondere l’agghiacciante segreto che si cela fra le mura della loro casa. Bree, ora vedova, inizia a frequentare senza saperlo l’uomo che aveva avvelenato suo marito e successivamente deve inoltre affrontare il suo problema con l’alcolismo. Bree va agli alcolisti anonimi, ma continua a bere; incontra Peter, un “sesso dipendente” con cui avrà una relazione, che finisce quando Andrew, per indispettire la madre, va a letto con Peter. Bree abbandona il figlio in mezzo al nulla, per poi pentirsene. Carlos incontra suor Mary, una giovane e bella suora che fa di tutto per separarlo da Gabrielle; lui alla fine decide di rimanere con la moglie. Lynette torna nel mondo del lavoro e finisce per diventare il capo di suo marito Tom; Gabrielle decide di essere fedele a suo marito e i due si preparano ad avere un bambino. Gabrielle rimane incinta, ma perde il bambino, a causa di Caleb Applewhite, che la fa cadere giù dalle scale. Nel finale, Orson, un amico di Susan, investirà volontariamente Mike, per poi recarsi a casa di Bree con un mazzo di fiori.

Terza stagione
Bree sposa Orson Hodge, il cui passato e coinvolgimento nel ritrovamento di un cadavere diventano il mistero della stagione. Orson fa ritornare a casa Andrew. A casa degli Scavo viene a vivere la figlia illegittima di Tom, il quale è inoltre deciso ad aprire una pizzeria. Gabrielle divorzia da Carlos, ma ritrova presto l’amore nel nuovo sindaco Victor Lang, interessato a lei per i voti dei latino-americani. Susan incontra un uomo inglese nello stesso ospedale dove è ricoverato Mike e se ne innamora; quando Mike si risveglia dal coma con un’amnesia, Edie Britt, vicina e rivale di Susan, gli fa credere di essere la sua fidanzata. Successivamente la donna intraprende una relazione con Carlos, assecondando il suo desiderio di avere un figlio, mentre invece Susan dovrà scegliere tra Mike e il nuovo fidanzato, che le ha chiesto di sposarlo.

Quarta stagione
A Wisteria Lane torna a vivere dopo dodici anni di assenza Katherine Mayfair, che nasconde un segreto sulla sua famiglia. Lynette combatte contro il cancro; Bree finge di essere incinta per coprire la gravidanza della figlia Danielle; Gabrielle inizia una relazione extraconiugale con il suo ex marito, Carlos, finché Victor non scopre la cosa costringendo ad un gioco di nervi tra i tre; quando un tornado investe la città, Victor muore schiacciato e Carlos perde la vista. Susan e Mike sono felicemente sposati e scoprono di aspettare un bambino. Una coppia gay di Chicago, Lee e Bob, viene a vivere nel vicinato. Nel finale un flashforward datato cinque anni dopo vede Bree come una scrittrice di successo, Gabrielle diventata madre di due bambine, Susan a casa con un altro uomo e i figli di Lynette, Porter e Preston, sono ormai diventati adolescenti e si cacciano spesso nei guai.

Quinta stagione
Edie Britt torna a Wisteria Lane con un nuovo marito, Dave Williams, del quale la signora McCluskey non si fida e per questo farà di tutto per neutralizzarlo. Susan è impegnata ad essere una madre single e ad avere una relazione segreta con il giovane Jackson, mentre Mike inizia a frequentare Katherine, e infine le chiede di sposarlo. Lynette e Tom scoprono che uno dei gemelli, Porter, sta avendo una relazione con la madre di un suo amico, mentre Gabrielle si occupa delle due bambine e di Carlos, che ha perso la vista nella stagione precedente. Orson, sentendosi poco curato da Bree, diventa un cleptomane compulsivo. Edie rimane uccisa nel tentativo di fuggire da Dave, che si scopre essere alla caccia di Susan e Mike, che hanno ucciso sua figlia e moglie in un tragico incidente stradale. Nel finale, Susan e MJ vengono salvati da Mike; Dave tenta il suicidio, ma fallisce e viene rinchiuso in un istituto psichiatrico. In un flashforward di pochi mesi più avanti, Mike è in procinto di sposare una donna sull’altare, mentre Bree ha iniziato una relazione extraconiugale con Karl, l’ex marito di Susan.

Sesta stagione
Il mistero della sesta stagione riguarda i Bolen, una nuova famiglia trasferitasi a Wisteria Lane. Il quartiere è colpito da un assassino seriale, che uccide le proprie vittime strangolandole. Mike è ora sposato con Susan e questo provoca a Katherine un crollo psicologico; la relazione extraconiugale di Bree finisce in tragedia quando Karl rimane ucciso in un incidente; Lynette è incinta di due gemelli, ma ne perderà uno; Gabrielle fatica a gestire la nipote adolescente di Carlos, Ana, che ora vive a casa loro, soprattutto quando si fidanza con Danny Bolen. Ana viene presto spedita a New York con delle opportunità per fare la modella, mentre a Danny a fine stagione viene data l’opportunità di raggiungerla e continuare i suoi impegni.
Lynette, dopo aver ospitato in casa sua Eddie, capirà che era lui l’assassino seriale. Eddie quindi la tiene in ostaggio ed è obbligato ad aiutare Lynette a partorire. La famiglia Bolen subisce una serie di brutti eventi causati dall’ex di Angie, Patrick. Patrick, dopo aver tentato di uccidere il marito di Angie, l’ha sequestrata e obbligata a costruire una bomba, che si rivelerà la loro salvezza. Katherine inizia a ospitare una donna, Robin, in casa sua, per far fronte alle spese e capirà di provare per lei forti sentimenti, che le spingeranno a volersi trasferire altrove per poter provare la loro relazione. Susan scopre che casa sua è stata affittata da Lee a Paul Young appena scarcerato. Si scopre inoltre che alla nascita di Juanita due bambine son state scambiate di culla, per cui la bambina non è la vera figlia dei Solis. Bree invece confessa a Gabrielle che suo figlio anni prima aveva investito la madre di Carlos.

Settima stagione
Felicia Tillman, del cui apparente omicidio era stato accusato Paul Young, viene trovata ed arrestata dalla polizia per aver finto la propria morte. L’uomo, che nel frattempo si è sposato con Beth, una donna che ha conosciuto mentre era in prigione, viene liberato e fa ritorno a Wisteria Lane. Renee Perry, una ricca newyorkese amica di Lynette ai tempi del college, divorzia dal marito e si trasferisce nella casa che era stata di Edie. Susan, costretta insieme al marito a vivere in un povero appartamento e a risparmiare per poter tornare a vivere nella loro casa in periferia, inizia a lavorare per una sua vicina di casa, Maxime, che gestisce un sito web erotico.
Bree viene lasciata da Orson e inizia a frequentare Keith, un giovane manovale che ha assunto per ristrutturare la casa. L’uomo è però in seguito costretto a lasciarla per trasferirsi in Florida e poter stare con suo figlio, avuto da una relazione precedente.
Paul Young crea tensioni nel quartiere tanto da far scatenare una rivolta che sfocia in violenza. Nel caos, Susan cade a terra calpestata dalla folla; la donna viene ricoverata all’ospedale e necessita urgentemente di un trapianto di rene. Beth, cacciata di casa dal marito, si suicida in ospedale in modo da poter donare a Susan il suo. Inizialmente Paul si oppone, perché si accorge di amare Beth nonostante tutto, ma poi acconsente; Felicia Tillman, messa in libertà per poter vedere la figlia, aggredisce Susan tentando di strapparle il rene di Beth ma viene uccisa da Paul, che lascia Wisteria Lane.
A seguito dell’apparizione di una pistola che ha sparato a Paul Young dopo la rivolta del quartiere, Bree conosce Chuck Vance, poliziotto separato in attesa di divorzio; la pistola apparteneva a Mary Alice Young, e quando Paul la riconosce chi gli ha sparato: suo figlio Zack, ora povero e tossicodipendente. Guidato da Mike alla sua abitazione, Paul decide di farlo disintossicare in una clinica.
Carlos e Gabrielle conoscono i genitori di Juanita e la loro figlia biologica, la piccola Grace (che mostra già segni del carattere impossibile di Gabrielle); inizialmente le bambine vengono tenute all’oscuro della cosa, ma in seguito Juanita scopre che Carlos e Gabrielle non sono i suoi veri genitori; quando la famiglia di Grace viene espulsa perché immigrati clandestinamente, Gabrielle ha un crollo e si rifiuta di parlare con una psichiatra, finché Carlos non intuisce che tutto è legato ad un segreto che la moglie si porta dentro da anni, e lo ha rivelato solo a lui; il patrigno di Gabrielle la molestò da bambina; l’uomo, che tutti credevano morto, si presenta a Wisteria Lane con lo scopo di farle nuovamente del male. Gabrielle si procura anche una pistola per difendersi; durante la cena itinerante nell’ultima puntata; il patrigno aggredisce la donna; Carlos, tuttavia, riesce a fermarlo in tempo, uccidendo l’uomo per legittima difesa. Gabrielle e le sue amiche, temendo che egli possa essere arrestato in quanto pregiudicato, nascondono il corpo e mentono sull’accaduto.
Tra Lynette e Tom il rapporto precipita tanto che lui se ne va di casa.

Ottava stagione
Le casalinghe aiutano Carlos nell’occultamento del cadavere del patrigno di Gabrielle, seppellendolo nel bosco e giurando di mantenere il segreto: il fardello è però molto pesante e finisce per ripercuotersi sulle vite delle quattro donne. Susan tenta di distrarsi iscrivendosi al corso di pittura del maestro Zeller, ma finisce per dipingere una tela che la raffigura mentre con le sue amiche sotterra il cadavere: per liberarsi definitivamente del peso va a parlare con la moglie e la figlia del defunto, scoprendo ulteriori ombre del suo passato. Deve inoltre affrontare la gravidanza di Julie, messa incinta da Porter Scavo, cercando di dissuaderla dall’idea di dare la bambina in affidamento.
Carlos comincia a bere per lenire i sensi di colpa e, mentre si trova ricoverato in clinica per disintossicarsi, Gabrielle si prodiga per sostituirlo a lavoro. Carlos torna dalla clinica con l’intenzione di cambiar vita e abbandonare il ruolo di potere che ha sempre occupato, così Gabrielle è costretta a buttarsi nel mondo del lavoro e trova occupazione come personal shopper.
Lynette deve affrontare la separazione da Tom e la sua nuova compagna Jane, continuando a domandarsi se non stiano commettendo un errore nel buttare all’aria il loro matrimonio, così prova a riconquistarlo, scatenando la gelosia di Jane che chiede a Tom di consegnare a Lynette le carte per il divorzio e chiudere con lei una volta per tutte.
Bree capisce che la relazione con il detective Chuck Vance è pericolosa, soprattutto quando gli viene assegnato il caso del cadavere: Bree lo lascia, ma Chuck le promette vendetta. Chuck arriva alla soluzione del caso, ma viene investito da una macchina e muore sul colpo: Bree comincia a ricevere lettere minatorie esattamente come accadde a Mary Alice. Il segreto è troppo pesante e porta il gruppo delle casalinghe a spaccarsi: Bree, autoproclamatasi presidente del “comitato del cadavere”, si ritrova da sola e sprofonda di nuovo nell’alcolismo: inizia a cambiare completamente carattere, riducendosi ad abbordare uomini nei locali, e arrivando anche a sfiorare il suicidio. SI riprende dal suo periodo buio grazie all’aiuto di Orson che incontra casualmente fuori ad un bar.
Renee si fidanza con il nuovo abitante di Wisteria Lane, l’ingegnere edile australiano Ben, ma scopre che la vuole sposare solo per ripianare i suoi debiti con gli strozzini, necessari per avviare la sua attività proprio nel bosco dove è seppellito il cadavere. Mike si intromette negli affari di Ben, dato che è stato assunto da questo, e viene ucciso da uno strozzino che stava perseguitando Renee, nonostante lei avesse saldato i debiti di Ben, proprio sotto gli occhi di Susan.

Cover e Label DVD

bedava sex izleme videolari free mobile sex videos